Lettera ai Soci, 12.11.2021

Care Socie, cari Soci,

dopo il periodo di forzata inattività a causa della pandemia, è nostro vivo desiderio –   immaginiamo condiviso da tutti voi – di riprendere le attività della Società e far sì che essa – in conformità ai propri fini statutari – possa tornare ad impegnarsi, con rinnovato vigore, in iniziative scientifiche e di vario tipo, tese alla promozione a livelli altamente qualificati e alla diffusione della cultura storico-religiosa, non solo – e particolarmente – in Italia, ma anche all’estero.

A tale fine e per garantire la legittimità di tutte le iniziative, è necessario verificare
l’effettivo numero dei Soci, tenuto conto della norma statutaria che prevede la decadenza dalla qualifica di socio dopo quattro anni consecutivi di mancato pagamento delle quote annuali societarie.

Di fatto, lo Statuto della nostra Società, attivo dal 2015 e consultabile sul sito della Società stessa, all’art. 13 recita: “I soci versano una quota annuale il cui ammontare è fissato dal Consiglio. Il pagamento dovrà effettuarsi entro il 1° semestre dell’anno finanziario. I soci che per quattro anni consecutivi non versano la quota annuale perdono la qualità di soci dell’Associazione”.

Questa norma statutaria è stata portata alla vostra attenzione in un precedente comunicato dell’ottobre 2019, consultabile ancora sul sito della SISR indirizzo:

https://sisr.unime.it/quota-di-adesione-alla-sisr/

Sarà pertanto inevitabile la cancellazione dalla lista dei soci di coloro che risultassero inadempienti rispetto a tale norma e non integrassero, entro il 31 dicembre 2021, i pagamenti dovuti, al fine di poter esercitare il diritto di voto. Ricordiamo, infatti, che la regolarizzazione della propria posizione societaria, mediante il pagamento delle quote annuali secondo l’indicazione statutaria sopra riportata, risulta imprescindibile per la partecipazione all’elettorato attivo e passivo in occasione delle Assemblee della Società, che hanno facoltà deliberativa.

Auspicando che questo nostro invito possa trovare un accoglimento presso di voi il più ampio possibile, vi porgiamo i nostri migliori auguri per le attività che vi vedono impegnati e i nostri più cordiali saluti

Il Presidente                Giulia Gasparro

Il Tesoriere                  Maria Vittoria Cerutti

 

PS: Si ricorda ai soci che il pagamento delle quote può essere effettuato con versamento sul c.c. postale n.41212200, intestato a Prof. Maria Vittoria Cerutti, via Legnano 8, 20121 Milano (coordinate del Conto Bancoposta: IBAN IT64E0760101600000041212200; codice BIC/SWIFT BPPIITRRXXX).